10.6.16

ESSERE UNA DONNA, ESSERE UNA MAMMA E LA SELEZIONE NATURALE

Dicono che la selezione naturale faccia parte del normale processo di adattamento all'ambiente.

Ho sempre pensato che questo valesse per gli animali e non per noi esseri umani.

CREDI E PENSI UN SACCO DI COSE, MA SPESSO NON COINCIDONO ALLA REALTA'. 


Una visita banale ti dirà che stai diventando mamma e in un attimo il tuo mondo si stravolge: pensi MO' SO CAZZI
Perché, insomma non lo sai COME SI DIVENTA MADRI


Così, inizierai con un lieve cambiamento corporeo accompagnato da una paura fottuta, mixata da gioia e confusione. Poi, prosegui nel dare il benvenuto alle tue nausee mattine e ogni qualvolta pensi che stai un vero schifo.

Nel frattempo, in questione gravidanza, scopri che le persone, ti raccontano un sacco di balle, forse colti e travolti da un inesorabile senso di romanticismo, ma in fondo nessuno ti dice davvero tutto.

POI, ESISTE LA SELEZIONE NATURALE

Nessun distacco della placenta, il bimbo è ancorato bene, i valori ci sono, ma senti che c'è qualcosa che non va: una strana sensazione.
Ma il tuo bimbo non c'è più.

La ginecologa mi ha detto: spesso ve lo sentite, è L'ISTINTO MATERNO.

SENZA UN LIBRETTO DI ISTRUZIONE, MA SOLO PERCHE' SEI DONNA, DEVI IMPARARE ANCHE QUESTO.

Se prima sei confusa, adesso sei disorientata, distrutta e inondata da un mare di emozioni. Con mille domande, senza una risposta, improvvisamente ti trovi NEL REPARTO SBAGLIATO.

Una donna su quattro si trova ad avere a che fare con la selezione naturale.
Non esistono spiegazioni scientifiche concrete, ma quando il bambino presenta anomalie che non corrispondono all'ambiente, si autodistrugge.

ESSERE DONNA, E MAMMA È ANCHE PASSARE DALLA FELICITÀ ALLA MORTE NEL CUORE IN POCO TEMPO.

Ma tu non lo sai, non sai niente, hai appena imparato a fare un ragù, non pensi che dovrai fare i conti con questa cazzo di selezione naturale.

L'essere donna è avere coraggio. 
Scegliere e diventare mamma è avere coraggio di amare ogni giorno quello che attendi, quello che ancora non conosci, e di avere coscienza che forse puoi stare in un vero mare di merda.


7 commenti :

  1. essere donna è per persone forti.......
    io intanto ti abbraccio con la speranza di poterci incontrare di nuovo
    veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie si lo spero anch 'io di rivedersi
      un abbraccio

      Elimina
  2. cazzo! mi spiace Marzia...ne ho 5 e ne ho visti andar via 2...fa male...tanto. ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si...però via dalle tue parole ho speranza che la prossima volta andrà meglio.
      grazie ...

      Elimina
  3. Ti capisco benissimo...e quando succede a 5 mesi e mezzo è pure peggio...ma siamo donne, siamo gli esseri più forti del mondo, siamo fenici capaci di risorgere dalle nostre ceneri...ti abbraccio tanto, prenditi il tuo tempo e poi riprovaci...sarà tosta, avrai una paura fottuta, ma arriverà l'essere più bello del mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh no che cosa terribile..
      hai detto bene siamo donne, fenici che ci rialziamo sempre.
      EH si...lo credo della paura se ci penso ne ho già adesso, ma noi siamo pronti a tutti.

      Elimina
  4. Sono rimasta indietro con i post, leggo solo ora.
    Mi dispiace. Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive