13.2.16

L'AMORE NEL GIORNO DI SAN VALENTINO

San Valentino, è una di quelle feste a cui non amo partecipare.
E nonostante, gli anni di relazioni a questa festa degli innamorati non ho mai creduto davvero.



Sarà che una di quelle rare volte che ne presi parte, avevo 13 anni e il fidanzantino di quel momento, non che il mio primo amore, mi regalo' uno cd "Love Forever" con tanto di dedica che citava tali parole:"ovunque andremo ti amo forever".
E così fu. 
Dopo due settimane se ne andò con un'altra di scuola. 

Ricordo ancora bene quel giorno, perché piansi tutte le lacrime del mondo e il dolore sembrava non finire mai, ma capii chiaramente che questa storia della festa degli innamorati non faceva per me.

Consciamente o inconsciamente, non mi sono mai soffermata sul perché non festeggio San Valentino.

Non amo i fiori, tantomeno le rose, insomma una vera capra del concetto di amore con merletti e cuoricini. 

Ma l'amore ha bisogno di un solo giorno per essere dichiarato o festeggiato?


Dal canto mio, no.

Credo nei gesti di amore inattesi, non programmati e  preconfenzionati, quelli in cui ti svegli una mattina qualunque e il tuo ragazzolone ti prepara una torta, e tu che stai ancora capendo chi sei chiedi perché, e lui ti dice - semplice ho pensato di farti una sorpresa. 





Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive