24.11.15

ALLENAMENTO VS ATTEGGIAMENTO MENTALE: due fattori che si alimentano a vicenda.

Quando parliamo di fitness ci riferiamo perlopiù alla ricerca di un benessere fisico: qualcosa che farà bene al corpo ma anche alla mente.  
In molti casi, decidiamo di approcciarsi all'attività fisica per un obiettivo puramente estetico, tanto da pensare che le ore stabilite in palestra produranno il risultato tanto desiderato.
Purtroppo, non sempre funziona.   
E allora, dove sbagliamo?
 
Giada Sciacol- Suite 48
A riguardo, ho intervistato Giada Sciacol, Personal Trainer, Socia e Insegnante della palestra Suite48,. Ginnasta e atleta da sempre, si presenta così: "io volevo fare la ballerina e l'insegnante: e l'ho fatto". Dinamica, irriverente e "schietta", è una di quelle che arriva dritta al punto, tanto che l'intervista inizia così: "lo sai qual'è il vero segreto per mantenere un buon allenamento?"
 Il nostro atteggiamento mentale verso l'attività sportiva.
 
tumblr.com
Sono trenta anni che insegni e lavori in palestra, ne hai viste tante, quando parli di un buon atteggiamento mentale cosa significa?
L'atteggiamento che mantieni nella vita reale andrà a rispecchiarsi sull'allenamento delle qualità fisiche e viceversa. "Ora dirò una cosa antipatica, ma le persone più intelligenti riescono ad avere risultati diversi."

Suite 48
(Sorrido) Che vuol dire più intelligenti?Forse quelle più umili?
"Se sei intelligente, sei anche umile e riconosci l'Altro davanti a te. In questo caso, è l'essere capace di ascoltare il tuo insegnante, o il tuo istruttore, così facendo, troverai un corretto equilibrio tra il corpo e la mente. In molti non lo fanno, in questo modo non solo non conoscono i proprio limiti, ma anche le proprie capacità. 
 
Suite 48

Quindi, allenamento e atteggiamento mentale si alimentano a vicenda?
"Sì, in modo assoluto. Più ti alleni, più vedrai i risultati e più avrai voglia di continuare". 
"Io, non sono il classico insegnante che ti dice brava nonostante tutto:anzi credo molto nella ricerca dell'equilibrio che ti porta a vedere l'attività fisica, quale essa sia, non solo per una questione estetica o di espiazione dal senso di colpa
Questo, non è il modo di ottenere risultati veri e duraturi nel tempo".  

Qualche settimana fa, hai pubblicato la foto degli ALL BLACKS mentre effettuano la famosa Haka, scrivendo: "avete capito cosa intendo"? 
Qual'era il messaggio che volevi inviare?

Google.it
"In tutta sincerità il messaggio era destinato allo Staff, invece ho ricevuto numerosi consensi positivi da i miei allievi(ride)". 
"Questo, credo rappresenti l'atteggiamento vincente per riuscire sia nella vita e di conseguenza nello sport. Ma, affinchè il tuo allenamento sia completo, è necessario avere una sana e buona dose di MOTIVAZIONE anche per le piccole cose.  
Per farlo, devo modificare il mio approccio mentale: essere onesto e rispettare me stesso, costruendo autostima e fiducia in noi stessi". 


Abbiamo continuato a parlare e a parlare di cosa desiderebbe fare e di alcuni progetti futuri.
Inoltre, con Giada, ci siamo confrontate anche su argomenti psicologici interessanti e sempre molto attuali che si legano con il mondo delle palestre. 

Da tutto questo, ho imparato che è facile dire non ci riesco, o non sono capace
Io sono la prima a farlo, tutte le volte che il mio coach "mi dice aumenta il carico, ti dico che ce la farai". 
Il segreto?  
                                           
                                         PUOI AVERE RISULTATI O SCUSE, NON ENTRAMBI  

 post sponsorizzato
 *********************************************************************************************************************
in collaborazione con +Suite 48  

2 commenti :

  1. Verissimo..l'atteggiamento mentale è quello che fa la differenza..non solo nello sport!;)
    Buon allenamento!;)
    Cristiana
    www.drunkofshoes.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrebbe essere un mood mentale ma sempre non è facile
      grazie a te

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive