24.10.15

UNA FIGLIA VS IL PADRE. LA VITA ALL'IMPROVVISO



Per buona parte della nostra vita abbiamo avuto un rapporto conflittuale. 
Non è mai stato un segreto, siamo diversi. 
Le guerre, i litigi, le bugie e la credibilità su di te, negli anni hanno creato una distanza interiore. 
Sapevo che mi volevi bene, ma non mi bastava.


Mi sono sempre detta, "dal tuo papà hai delle aspettative e lui le ha mancate". 
Poi, un giorno ho capito che tu non potevi cambiare e ho accettato. 
Così credevo. 
Ci sei sempre stato, non ti sei perso nessun evento e momento importante, eri soddisfatto e entusiasta di me, ma in fondo io l'ho sempre dato per scontato. 
Me lo dovevi. 
Non mi sono mai soffermata a pensare; tra di noi era così, le discussioni erano sparite e con loro anche le parole significative: perché tu sapevi forse più di me come muoverti per non darmi troppo fastidio. 
Sono diventata una stronza? O lo ero già?
Non lo so.

Delle banali analisi e dopo un solo giorno, ti dicono che c'è da combattere per una battaglia ancora più grande: e allora tutto perde di significato. 
Le idee, i pensieri, quello che per anni inconsapevolmente mi aspettavo non ha più importanza. Un fulmine, in un cielo azzurro, è così che è arrivato. 
Ci dicono se siamo pronti?
E tu sei pronto?
Perchè io sono quì, a cercare di capire cosa sia successo. Che poi cosa ci sarà mai da capire, la vita è questa.

E allora, quando mi dicono che la situazione è grave, le domande si fanno sempre più insistenti e invasive, e c'è una sola cosa che vorrei dirti: "papà sono sempre stata una merda, ti chiedo scusa". Una volta lì, davanti a te, con la mascherina e il camicie, tu mi guardi e sorridi e l'unica cosa che sono capace di dirti è: "andrà tutto bene".  




Hanno detto che sarà un viaggio per tutta la famiglia, non solo per te.
Una nuova battaglia ci aspetta, saremo insieme, ed io questa volta combatterò per te.


4 commenti :

  1. Mi hai fatto piangere. Credo che sia difficile dire ad un genitore scusa. Tu stagli vicino, anche senza il tuo scusa. Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ci sto provando il più possibile.

      Elimina
  2. Non riesco a dirti nulla...solo un grande abbraccio! Sei forte, siete forti e sicuramente andrà tutto bene!

    RispondiElimina
  3. Sei nella mia top of the post, quale uno dei post più belli di questa settimana.
    http://emotionsmamy.blogspot.it/2015/10/top-of-post.html?m=1

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive