18.8.15

ISOLE EOLIE: in barca a vela

L'amore è capace di farti fare infiniti giri per il mondo. 
Ed io per trovare il mio sono andata giù nell'Isole Eolie.
Decantate da tutti come le sette piccole perle del Mediterraneo, è un tour che attendevo da tempo.



Collocate a nord della Sicilia, sono tutte di origine vulcanica ma molto diverse tra loro. 
Alcune, come Filicudi e Alicudi sono soltanto dei centri abitati.


COME ARRIVARCI.
Raggiungibili con traghetto veloce o con il noleggio di una barca tramite una compagnia di charter, l'imbarco viene effettuato o dal Porto di Milazzo o dall'Isola di Lipari (la più grande). Per arrivare a Milazzo volate su Catania, dopodiche c'è un comodo autobus che vi condurrà proprio davanti dal porto.


COSA VEDERE
Il tour tra le diverse isole viene concordato con lo Skipper, in base sia alle condizioni metereologiche che a quello che desiderate fare e vedere. 
La scelta della tipologia della vacanza è assolutamente personale,potete godere sia della movida di Panarea e Lipari o di pace e assoluto relax di Salina,o avventurarvi tra le cime di Stromboli.


COME ORGANIZZARE IL VIAGGIO
In barca a vela, gli spostamenti richiedono un certo tempo di navigazione, e questo è fondamentale per avere una visione d'insieme del tour che andrete a fare.
D'altro canto, è anche il bello di aver scelto una vacanza in barca, dove avrete la possibilità di veleggiare, o assaporare ogni singolo momento dell'immensa distesa blu.

Lipari e Vulcano sono le isole più grandi e sono posizionate l'una di fianco all'altra, quindi facilmente raggiungibili tra loro. 

Tramonto su Vulcano
Successivamente incontrete Salina, con il suo bel paese e piccole baie tra cui la famosa Pollara, dove ci hanno girato il film "Il Postino" di Massimo Troisi.

 

Anche Panarea e Stromboli pur molto diverse tra loro, sono facilmente raggiungibili, con qualche ora di navigazione. Lungo il tragitto incontrerete Basiluzzo dove avrete la possibilità anche di pernottare in rada o godere di questo paradiso blu.

Basiluzzo
Le più lontane e anche le più selvagge sono Filicudi e Alicudi. In questo viaggio ho avuto modo di visitare solo Filicudi e a mio parere è stata una vera rivelazione.
Piccola, selvaggia e molto Hippy. 


Filicudi - Pecorini a mare
Nei prossimi post, vi parlerò nel dettaglio di ogni singola isola.

Nel frattempo farò ritorno, lasciando un pezzo di cuore in questo paradiso del mediterraneo.



Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive