20.11.14

Tutta colpa di Freud e i suoi complessi: le figlie scelgono uomini simili ai padri.

Si dice che le femmine hanno quella strana tendenza a cercare il proprio compagno di vita con le stesse somiglianze del padre. 
Tumblr.com

Da recenti indagini e ricerche sembra che sia confermata questa credenza diffusa, tanto da far sostenere che il nostro grande Freud avesse proprio ragione. 

Tutta colpa di Freud
Per chi da bambina ha sofferto del complesso di Elettra (essersi innamorate del proprio padre), questo nella fase adulta si trasformerà nel raggiungimento di un obiettivo: trovare l'uomo perfetto. Perfetto proprio come il padre, tanto da immaginare e sperare nell'esistenza del "principe azzurro". 


Ma una ricerca disperata verso "l'uomo ideale", ci fa esssere prede di relazioni complicate e pericolose. Alla base di tutto c'è un bisogno di amare e essere amate, conducendoci spesso verso una dipendenza di tipo affettivo.
In pratica amiamo troppo.

Pinterest.com
Quindi tutto l'enorme caos amoroso è dovuto al rapporto padre-figlia?
Sembrerebbe di sì, in quanto il padre avrebbe un ruolo primario nella scoperta di alcuni aspetti della personalità, tra cui: l'autostima. Questo sembra essere determinante per il nostro futuro, perchè in qualche modo saremo influenzate da ciò che abbiamo visto, imparato, o forse idealizzato.  
 
donneamoriealtriguai.blogspot.com


Così Freud con i suoi complessi aveva ragione più di un secolo fà.
Se mai ci dovessero essere delle regole in amore, forse questa è la prima. 
Ci potremmo avvalere di modelli e o stereotipi, ma in fondo l'unica cosa davvero importante è che andiamo alla ricerca di un disperato bisogno d'amore, ma con l'assenza di amore per noi stesse.

In che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.it

In che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.it
In che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.it

n che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.it
Innamorarsi del ragazzo che assomiglia al proprio papà WDonna.it > Amore e rapporto di coppia > Innamorarsi del ragazzo che assomiglia al proprio papà 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 persone hanno votato. Voto Medio: 5,00 su 5) - Vota anche tu! Condividi questo articolo Il rapporto padre-figlia è in grado di influenzare le donne sulla scelta del partner. Vediamo perché e in che modo ciò accade. Potrebbe interessarti anche Emilio Fede in lacrime : ” Penso al suicidio , ho perso tutto “ Emilio Fede in lacrime : ” Penso al suicidio , ho perso tutto “ La donna che ha 90 orgasmi all’ora e non si può curare La donna che ha 90 orgasmi all’ora e non si può curare Vajazzling, decorare la vagina Vajazzling, decorare la vagina Mariana Rodriguez biografia Mariana Rodriguez biografia Marco Fantini biografia Marco Fantini biografia Per sedurlo, fatelo soffrire! Per sedurlo, fatelo soffrire! Emilio Fede in lacrime : ” Penso al suicidio , ho perso tutto “ La donna che ha 90 orgasmi all’ora e non si può curare Vajazzling, decorare la vagina Mariana Rodriguez biografia Marco Fantini biografia Per sedurlo, fatelo soffrire! Powered by 06 aprile, 2014 Nessun Commento Amore e rapporto di coppia Sara Palmas+ Innamorarsi del ragazzo che assomiglia al proprio papà Influenza paterna sulla scelta del partner È possibile che le donne scelgano il partner sulla base del legame che hanno col proprio papà? Quanto influisce la figura paterna sul rapporto con l’altro sesso? I genitori incidono in maniera significativa sullo sviluppo psicologico dei figli, e secondo vari studi, il padre sarebbe in grado di influenzare il modo in cui la figlia gestirà la sua vita sentimentale. È il legame con lui che spinge le donne verso un certo tipo di partner, per questo motivo molte donne, inconsciamente, si ritrovano a scegliere fidanzati che hanno caratteristiche simili al loro papà. Lo studio La somiglianza riscontrabile tra padre e fidanzato non riguarderebbe solo il lato comportamentale ma anche quello fisico: lo ha dimostrato uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Durham. Secondo questa analisi, pubblicata sulla rivista Evolution and Human Behavior, le donne tendono a scegliere partner con tratti facciali simili a quelli paterni “Se prima si pensava fosse un caso - spiega – Lynda Boothroyd, una delle ricercatrici – ora si è dimostrato con certezza come il cervello umano non costruisca dei semplici prototipi di facce ideali, basati su ciò che vede intorno a sé, ma su coloro con cui abbiamo una forte e positiva relazione. Possiamo affermare quindi che le figlie sono attratte dagli uomini con un viso simile a quello del proprio padre.” Tale studio è stato condotto sottoponendo un gruppo di figlie a un test in cui veniva loro chiesto di scegliere il viso più attraente tra 15 facce diverse. Successivamente è stato loro domandato di giudicare la relazione paterna in base ad alcuni fattori come: tempo libero trascorso con lui, investimento emotivo… Ciò ha permesso agli scienziati di valutare la correlazione tra legame padre-figlia e scelta del partner. padre figlia La spiegazione di tale fenomeno è molto semplice: i tratti dei nostri genitori ci accompagnano durante tutto l’arco della vita, sono fortemente impressi nella nostra mente, ma non si limitano ad essere solamente delle peculiarità fisiche; a quei tratti noi attribuiamo un senso di rassicurazione e di protezione, ed è questo che ci porterebbe a ricercarli anche al di fuori del contesto familiare, nella scelta del partner. Legame padre-figlia In che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.it

  








Innamorarsi del ragazzo che assomiglia al proprio papà WDonna.it > Amore e rapporto di coppia > Innamorarsi del ragazzo che assomiglia al proprio papà 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 persone hanno votato. Voto Medio: 5,00 su 5) - Vota anche tu! Condividi questo articolo Il rapporto padre-figlia è in grado di influenzare le donne sulla scelta del partner. Vediamo perché e in che modo ciò accade. Potrebbe interessarti anche Emilio Fede in lacrime : ” Penso al suicidio , ho perso tutto “ Emilio Fede in lacrime : ” Penso al suicidio , ho perso tutto “ La donna che ha 90 orgasmi all’ora e non si può curare La donna che ha 90 orgasmi all’ora e non si può curare Vajazzling, decorare la vagina Vajazzling, decorare la vagina Mariana Rodriguez biografia Mariana Rodriguez biografia Marco Fantini biografia Marco Fantini biografia Per sedurlo, fatelo soffrire! Per sedurlo, fatelo soffrire! Emilio Fede in lacrime : ” Penso al suicidio , ho perso tutto “ La donna che ha 90 orgasmi all’ora e non si può curare Vajazzling, decorare la vagina Mariana Rodriguez biografia Marco Fantini biografia Per sedurlo, fatelo soffrire! Powered by 06 aprile, 2014 Nessun Commento Amore e rapporto di coppia Sara Palmas+ Innamorarsi del ragazzo che assomiglia al proprio papà Influenza paterna sulla scelta del partner È possibile che le donne scelgano il partner sulla base del legame che hanno col proprio papà? Quanto influisce la figura paterna sul rapporto con l’altro sesso? I genitori incidono in maniera significativa sullo sviluppo psicologico dei figli, e secondo vari studi, il padre sarebbe in grado di influenzare il modo in cui la figlia gestirà la sua vita sentimentale. È il legame con lui che spinge le donne verso un certo tipo di partner, per questo motivo molte donne, inconsciamente, si ritrovano a scegliere fidanzati che hanno caratteristiche simili al loro papà. Lo studio La somiglianza riscontrabile tra padre e fidanzato non riguarderebbe solo il lato comportamentale ma anche quello fisico: lo ha dimostrato uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Durham. Secondo questa analisi, pubblicata sulla rivista Evolution and Human Behavior, le donne tendono a scegliere partner con tratti facciali simili a quelli paterni “Se prima si pensava fosse un caso - spiega – Lynda Boothroyd, una delle ricercatrici – ora si è dimostrato con certezza come il cervello umano non costruisca dei semplici prototipi di facce ideali, basati su ciò che vede intorno a sé, ma su coloro con cui abbiamo una forte e positiva relazione. Possiamo affermare quindi che le figlie sono attratte dagli uomini con un viso simile a quello del proprio padre.” Tale studio è stato condotto sottoponendo un gruppo di figlie a un test in cui veniva loro chiesto di scegliere il viso più attraente tra 15 facce diverse. Successivamente è stato loro domandato di giudicare la relazione paterna in base ad alcuni fattori come: tempo libero trascorso con lui, investimento emotivo… Ciò ha permesso agli scienziati di valutare la correlazione tra legame padre-figlia e scelta del partner. padre figlia La spiegazione di tale fenomeno è molto semplice: i tratti dei nostri genitori ci accompagnano durante tutto l’arco della vita, sono fortemente impressi nella nostra mente, ma non si limitano ad essere solamente delle peculiarità fisiche; a quei tratti noi attribuiamo un senso di rassicurazione e di protezione, ed è questo che ci porterebbe a ricercarli anche al di fuori del contesto familiare, nella scelta del partner. Legame padre-figlia In che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.it
n che modo tale rapporto è in grado di incidere sullo sviluppo psicologico delle donne e nella gestione del rapporto con l’altro sesso? Il padre, spiegano gli esperti, permette alla giovane donna di scoprire lati della sua personalità che la madre, per le peculiarità del rapporto mamma-figlia, non le fa comprendere. Questo svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’autostima, importantissima anche nelle relazioni con l’altro sesso. È come se la figura paterna permettesse alla donna di capire il suo posto nel mondo e di costruire la sua identità. La mancata familiarizzazione tra padre e figlia (un padre assente o non affettuoso) potrebbe provocare in lei difficoltà nel modo di relazionarsi con gli altri uomini, non riuscendo a capire, ad esempio, quando è il caso di osare o, al contrario, non esagerare. Legame padre-partner Le donne che hanno potuto contare su un padre presente e affettuoso tenderanno a ricercare tali caratteristiche anche nel partner; quelle che hanno vissuto con un padre debole e svalutato dalla madre potrebbero non avere molta fiducia negli uomini o, al contrario, avere la tendenza a idealizzarli; un padre assente e menefreghista, invece, potrebbe portare la figlia a scegliere uomini più grandi e in grado di infondere un senso di protezione.

Continua su: http://www.wdonna.it/innamorarsi-del-ragazzo-che-assomiglia-al-proprio-papa/43462 | WDonna.itIn che modo la figura del padre influisce nelle storie d'amore?
Le relazioni sentimentali sono l'espressione di una combinazione complessa di esperienze evolutive e caratteristiche di personalità. Chiaramente, l'aspetto dell'apprendimento sociale dato dalle esperienze infantili permetterà alle bambine, una volta adulte, di proiettare le proprie emozioni e sensazioni sul partner. Questo può materializzarsi con differenti forme di rapporti amorosi: la scelta inconsapevole di un partner simile al padre, la scelta inconsapevole di un partner totalmente differente dal padre e la scelta inconsapevole del partner che ha caratteristiche simili alla madre, in quanto le peculiarità paterne sono particolarmente evidenziate in se stessa.

Quindi anche la madre ha un funzione primaria in questa dinamica?
La mamma ha un ruolo molto importante, potrei definirlo di filtro. Un filtro che può, da un lato, valorizzare la figura paterna, ma dall'altro sminuirla allontanando l'idea di quell'uomo come ideale. Questo nella rielaborazione tutta al femminile permetterà di promuovere diverse scelte, che si orienteranno lungo un continuum che va dagli stereotipi socio-culturali alla trasgressione relazionale.






6 commenti :

  1. Va bene, ecco perchè si fanno certe scelte. però se poi, nonostante questa consapevolezza, scegliamo comunque di farci trattar male dal nostro partner lì allora non c'entra più freud ma la nostra mancanza di rispetto per noi stessi. abbiamo sempre possibilità di scelta: faccio il tappetino o mi riprendo la mia vita? mi annullo perchè è la strada più facile o ho la forza di alzare la testa e percorro quella più difficile ma che alla fine mi fa bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi la scelta di farsi trattare male (per alucne) o la scelta di non riuscire a uscire da ituazioni dolorose avviene per un perchè.Sicuramente dietro c'è un disagio una mancanza di autostima interiore, e altri fattori che non permettono la scelta.Spesso, per molti anche se come dici tu c'è empre una possibilità di scelta non ce la fanno a cambiare il proprio status.
      Non è una questione di intelligenza ma solo di fragilità.

      Sei unuomo atipico perchè affronti e ti confronti in argomenti femminili che nn tutti fanno.

      Elimina
    2. uomo atipico ma anche vita atipica. più che confrontarmi con temi femminili direi appassionato delle relazioni umane, in particolare intenzionato a capire quelle fra uomo e donna. Noto che affronti spesso questo argomento.
      le differenze nei modi di pensare sono grandi ed io certe cose vostre proprio non riesco ancora a spiegarmele.

      Elimina
  2. Io invece in questo periodo sto andando purtroppo controtendenza... Magari mi fossi orientata verso qualcuno simile a mio padre... ho invece a che fare con uno str...o che non ti dico!!! :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. putroppo al cuore o al facino del bello e dannato nn si comanda....altro dettaglio che dovrebbero farci uno tudio approfondito :)

      Elimina
  3. Mah non lo metto in dubbio, ma non lo riscontro nel mio caso....sono sempre stata la "cocca del papà" e sono sempre stata molto simile a lui (di fatti vado molto più d'accordo con lui che con mia madre), ma i ragazzi che ho frequentato in passato e anche il mio attuale e spero semi-eterno ometto non somigliano affatto a mio padre né nel carattere, né nell'aspetto....Anzi, sono proprio all'opposto direi........devo preoccuparmi? XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive