5.9.14

Crazy Stupid Love. #Conversazioni da spiaggia.

Soffrire per amore non conosce età, nè tantomeno confini.
In fondo gli uomini e le donne sono tutti uguali, italiani, indiani, francesi, brasiliani, quando si tratta di "pene d'amore", ci comportiamo tutti nello stesso modo.

Weheartit.comdless

Esiste un codice non scritto, un insieme di gesti, parole e azioni, che fanno capire quando una coppia è in crisi, o molto più semplicemente sta litigando.

Lei e Lui sono così diversi tra loro, e forse diversamente soffriranno per amore.

Lei, metterà il broncio e Lui farà finta di niente.
Lei non capisce, perchè Lui non la capisce.
Lei si arrabbia e a breve piangerà.
Lei desidera comprensione, o forse un confronto, ma sa che non ci sarà come vuole Lei. Lui se ne rimane lì, annoiato e con quello sguardo interrogativo, si chiede un perchè?

E così eccoci lì a guardare altre donne sedute in riva al mare, anche loro sognatrici di amori romantici e sempre a lieto fine.
Tutte uguali. 
#Instagram MarziaBradshaw#
Non riusciamo mai ad imparare dai nostri errori, è come se ogni volta fosse la prima.
Ma da cosa siamo spinte davvero a credere ancora e ancora una volta?
Semplicemente ostinate e credulone, siamo come delle falene verso la luce.
 
E mentre penso a voce alta che dovrei scriverci un post per il mio blog, una signora si avvicina e mi dice: 
"Non è sempre vero che per le pene d'amore l'esperienza insegna, puoi solo capire come gestire al meglio la tua sofferenza e prenderti qualche rivincita".
(Sorrido). Quanto è vero ciò che ha detto e gli chiedo come si fa?
"Ricordati che se una donna vuole qualcosa, sa sempre come ottenerla".



 

3 commenti :

  1. Mi piace ciò che scrivi, soffrire per amore è davvero brutto ma, come ha detto la signora "...puoi solo capire come gestire al meglio la tua sofferenza e prenderti qualche rivincita"

    Ps: ti ho nominata The Very Inspiring Blog Award, passa da me se ti va di sapere cos'è :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro anche della nomination :)

      Elimina
  2. Io credo che dovremmo smettere di avere aspettative reciproche ed invece di notare cosa ci allontana, concentrarsi su quel che ci avvicina. Se ad avvicinarci non c'è' nulla o comunque nulla di importante, io lascerei perdere.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive