18.9.14

Confessioni anonime di una donna tradita.

Cosa succede se scopri che il tuo compagno o marito ti ha tradita?
La domanda è semplice, e in molte occasioni ci aspettiamo anche una risposta altrettanto semplice: lo lascio.
tumblr.com
Ma in amore, o di fronte ad un matrimonio, spesso l'ovvietà non è cosa così ovvia.

Sempre più coppie si trovano ad affrontare il tema del "tradimento", donne, uomini, feriti, delusi, sconfitti fino giù, nell'anima più profonda.


"Lei, ti descrive cosa sta vivendo, il dolore che prova dopo quella telefonata che ha cambiato tutta la sua esistenza, ma in fondo nessun racconto ti può far capire davvero cosa prova, perchè solo chi ha subito lo stesso trattamento può comprenderla. 
I pensieri diventano persecutori, le immagini di loro due insieme, sono continui flashback che emergono in ogni momento della giornata. Poi però ci sono le scene più pericolose, quelle che immagini e che lentamente diventono parte integrante dell'intera storia. Mille perchè affollano la sua mente, l'altra che la chiama per dirle la verità, solo perchè è stata rifiutata.

Ricostruisce passo passo, ogni menzogna, ogni singolo dettaglio prima di scoprire chi è Lui, un codardo che è caduto nel più classico dei clichè maschili."

Tumblr.com
Dietro ad un tradimento cosa c'è davvero? 
Una mancanza di amore, perchè chi ama non tradisce, non ne ha bisogno.
Da un punto di vista psicologico, una donna tradita si spezza dentro, il dolore più grande è la delusione verso il partner, ma anche un grande senso di stupidità verso noi stessi, per non aver compreso, capito i segnali di qualcosa di più profondo. 
Frustrazione, paura di impegnarsi, o semplicemente il desiderio di sentirsi ancora cacciatore, questo spinge l'uomo verso nuovi orizzonti, anche solo per uno sfogo puramente sessuale.

"Lui dice che ha sbagliato, che ha fatto un'errore, una sola volta, niente di più. Dice che mi ama, che si è pentito per ciò che ha fatto a me, a noi. Vuole che lo perdoni e afferma che farà di tutto per tornare con me.
Ma in cuor mio penso: il tradimento non è un'errore.Comprare un paio di pantaloni color cachi piuttosto che blu è un errore, ma non si sceglie per errore un'altra vagina". 

Cosa è giusto fare?
Non esiste la cosa giusta in amore. Niente è oggettivo, ma solo soggettivo.
E' importante, dedicare del tempo a noi stessi, elaborare il lutto, e la perdita dell'intera esistenza come coppia.
In alcuni casi, però il tradimento diventa un pretesto nel mettere in discussione entrambi i partner, assumendosi in parte la responsabilità, con lo scopo di cambiare per creare nuove basi al rapporto. 

Ma allora dovremmo pensare che una "crisi" fa bene alla coppia?
Non tutti hanno le stesse regole mentali, ma cosa sicura è che qualsiasi decisione si prenda sarà fonte di grande dolore e sofferenza. 
Non ci saranno scelte migliori dell'altre, ma soltanto strade e percorsi diversi, dove un giorno ci porteranno o lontano da Lui o con Lui.







10 commenti :

  1. Cavolo.... brutta cosa e penso difficile da superare, il dilemma.... continuerà a tradire? sarà veramente pentito?
    L'unica cosa certa è che una perdita in amore equivale ad un lutto ed anche nel mio caso potrei aprire un'agenzia di pompe funebri.

    RispondiElimina
  2. o tesoro come ti capisco...una tragedia !

    RispondiElimina
  3. Brrr vengono i brividi al solo pensiero.
    Una mia conoscente è stata per molti anni con un uomo, poi un giorno ha scoperto un tradimento, lo ha lasciato e dopo sono venute fuori tante di quelle magagne....tra cui viaggi in brasile!!
    ora, io non so come abbia fatto a non accorgersi di questo, comunque lui aveva ammesso il tradimento dicendo però che era uno solo..e le solite balle, il resto è stato frutto di accurate indagini....
    falso come un giuda insomma!! Lei a pezzi. Come dici tu, spezzata dentro. Se ci penso mi arrabbio io per lei!

    PS: se ti fa piacere vieni a trovarmi, sono nuova e ho scritto ancora poco, ma si inizia piano piano: http://effemeridimarine.blogspot.it/
    Ciao,
    M&D

    RispondiElimina
  4. Secondo me il traditore non va perdonato, sopratutto se scopriamo che lui ha una relazione parallela! Purtroppo troppe donne se lo riprendono, nonostante tutto, per paura della solitudine, ma trovo sia una cosa molto triste perché gli uomini non cambieranno e continueranno a tradire e loro, poverine, continueranno a vivere con un bugiardo che non le ama quando, magari, se avessero avuto più coraggio e lo avessero mandato a pascolare a km di distanza, forse avrebbero potuto rifarsi una vita accanto a qualcuno che la amasse davvero. Invece scelgono tristemente di tenersi il fedifrago.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me tante rimangono per paura di rimanere sole. Chi tradisce lo rifarà di nuovo? secondo me di sicuro....ma in amore niente è bianco e nero quindi boh non so guidicare fino in fondo.

      Elimina
  5. Quello che so io è che quanto più uno minimizza quanto più il danno da coprire è grosso...una buona stima è "moltiplicare per 10 quello che ci raccontano".
    certo è più facile tapparsi il naso, ingoiare il rospo, segarsi le corna e andare avanti facendo finta che niente sia successo rinchiudendosi in un fantastico mondo fatto di stelline, baci e cuoricini.
    Ma la vida real è un'altra purtroppo.
    e ci sono solo due persone che sapranno per davvero cosa sia successo veramente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero purtroppo. Ma credo anche cheprima o poi tutto viene fuori.

      Elimina
  6. Sì, certo, come no.
    Nel 100% dei casi viene fuori quello che si vuole che venga fuori, il cornuto in questione non saprà mai tutto.
    Alle volte poi, anche davanti all'evidenza, è il cornuto stesso che stupidamente non vede, che pena.
    Un vecchio proverbio dice: "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire".

    RispondiElimina
  7. Bon per chi riesce a perdonare un tradimento, non tanto per il gesto in se, ma appunto per tutti quei pensieri reali o fantasiosi che scuotono la mante e l'autostima. Forse è per questo che finora non ho mai tradito... L'ho pensato e anche desiderato ho preferito lasciare, a volte senza poi consumare né con l'una ne con l'altra. Certo tradire non può essere un errore, ma tutto è possibile..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è difficile riuscire a perdonare.
      ci credo poco alla questione errore anche se penso cmq che esistono diversi tipi di tradimenti.
      Grazie della tua visita

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive