19.8.13

Estate e Ricordi.

"Estate 1992 dove andiamo?
Ostia, Fregene, Rimini, Riccione un'altra abbronzatura, un'altra canzone legata ad una storia d'amore passeggera nata sopra il bagno-asciuga è già finita, la sera dell'addio del ci sentiamo, ti penso, ti chiamo, scrivi, ricordi, ti prego, ti amo..."
così cantava Jovanotti più di vent'anni fà. 
Passano le mode e gli stili di comunicare, ma ciò che rimane è come vivere le vacanze estive.



I tormentoni da spiaggia, gli outifit del momento, i party con gli amici, i bambini che giocano e gli adulti che leggono sotto l'ombrello, gli scenari sono sempre gli stessi. 
Ma gli anni passano e tu sei sempre più grande, intorno a te tutto sta cambiando e un'altra estate sta per giungere al termine. 



E quando ti soffermi a ricordare, pensi che non avrai più 15 o 20 anni, che il tuo sonno non sarà più quello di una volta e tantomeno le tue forze fisiche. A volte sorriderai a tutto questo e penserai a ciò che hai oggi, altre volte invece piangerai per chi avrai perso per sempre.

 



 



10 commenti :

  1. Ma no.. malinconica la Marzia no! pisturlina eddai sususu che ti voglio vedere bella e sorridente! Val

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono malinconica e sorridente :))ma a volte ci sta...sarà la mancanza di Big....grazie baciu

      Elimina
    2. ah bhè, sicuro sarà quello! ;D

      Elimina
  2. Io alla fine di ogni estate sono sempre, irrimediabilmente, malinconica.
    per quello che scrivi tu: è finita, è passata, e non tornerà mai più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimooo è quella sensazione che tutto finisce

      Elimina
  3. Mi piacciono molto estate ;) Sono siempre meravigliosi!

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tHANHS FOR FOLLOWING...E VENGO A VISITARE IL TUO BLOG

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive