15.7.13

Staffetta di blog in blog: SLIDING DOORS!

Pronti attenti via!
Oggi 15 luglio siamo pronti a partecipare con la staffetta di Blog in Blog.
Un gruppo di partecipanti si appresta ogni quindici del mese, a mettere in rete tutti insieme un argomento deciso tramite sondaggio, e oggi abbiamo: SLIDING DOORS!

Quando penso al significato Sliding Doors, alla mente mi tornano le immagini del film, dove tutto può cambiare, dove la tua vita, la tua routine in pochi istanti possono capovolgersi.


  
Porte scorrevoli, treni mancati per un soffio o un semplice cambiamento di programma e ti ritrovi a dirti: "cosa sarebbe successo se fosse andata diversamente?".

Il mio sliding doors riguarda una notte di qualche anno fa. 
Ero sola e tornata single da poco tempo, e ancora non mi ero abiutata a questa nuova condizione. Il mio umore e il mio aspetto erano dei peggiori, stavo sotto un treno, ma decisi quella sera di uscire comunque. Incontrai un ragazza che non vedevo da molto tempo, entrambi eravamo sole e lei mi invitò ad una festa. Non ero nelle migliori condizioni per partecipare ad un evento mondano, infatti fino a l'ultimo momento non ne fui sicura. Poi decisi che sarei andata, ma con la mia auto, in questo modo sarei stata libera di scappare in qualsiasi momento.
Il party non era male, ma io continuavo a essere sottotono, così presi la giacca per andare via, e in quel momento la porta d'ingresso si aprì e arrivò Lui. Io non lo notai per niente, (ma in quel periodo non avrei notato neppure Brad Pitt), ma Lui mi fermò e mi disse: "la notte è giovane dove te ne vai?rimani quà con noi". Io mi dimostrai anche molto antipatica, non volevo rimanere, non ero di compagnia e tantomeno avevo voglia di flirtare. La mia amica cercò in tutti i modi di convincermi a rimanere, inventandosi mille scuse, alla fine dopo tanto ci riuscì e decisi di restare. 
Lui, aveva voglia di divertirsi, ma io no.
Lui, aveva voglia di parlare e scherzare, io no.
Ma pur quanto fossi fastidiosa anche a me stessa, c'era qualcosa in Lui. 
Non accadde niente quella sera si parlò e basta.
Ma mi colpì.
Trascorse quasi un anno da quella festa e lo rividi, Lui si ricordava di me e a fine serata mi baciò.
Delle volte mi soffermo a pensare, se fossi andata via prima quella sera, se avessimo sbagliato i tempi e lui non fosse stato dietro quella porta in quel momento, se non ci fossimo mai conosciuti, forse oggi non ci saremmo amati.
 

Il vostro sliding doors qual'è? 
Vi siete mai soffermate a dire e SE FOSSE ANDATA DIVERSAMENTE?
Scopriamolo con gli altri partecipanti della staffetta: 



1. Vivere a Piedi Nudi http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
2. Come nasce una mamma http://www.comenasceunamamma.it/news/gravidanza/maternita2/271-sliding-doors.html
3. Cristina
http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog
4. made in bottega http://www.madeinbottega.com
5. Federica Rossi http://mammamogliedonna.it/staffetta-di-blog-in-blog
6. Micaela Le M Cronache http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta
7.Marzia www.quellocheunadonnadice.blogspot.it
8. Arianna http://www.conlemaninelsacher.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20Blog%20in%20Blog
9* Tinella http://unaltracosabella.blogspot.it/
10 Monica: http://viaggiebaci.wordpress.com/
11. Michela http://mammamanager.altervista.org
12. Danila http://www.dispariepari.it/
13 Fioly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/
14.Simona http://disoleediazzurro.wordpress.com/
15. Federicasole:  http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
16. Aline Persempremamma: http://persempremamma.blogspot.it/search/label/dibloginblog
17 . Design Therapy : http://www.designtherapy.it/
18. Giusi Tandoi http://emotionsmamy.blogspot.com/
19. Cristina - http://lastranagiungla.blogspot.it/
20. MamiS - il gufo e la civetta - http://ilgufoelacivetta.blogspot.it/
21. CeciliaKi - http://ckmystyle.blogspot.it/search/label/staffetta-di-blog-in-blog
22. Sara Stellegemelle http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog
23. Luisa: http://mammadisem.blogspot.it/search/label/DiBlogInBlog
24. Learning is experience: http://laproffa.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
25. Beat - Mamma...e ora che faccio?: www.mammaorachefaccio.com
26.Sara-NuvolositàVariabile http://www.nuvolositavariabile.com/
27. Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.it/
28. Antonietta Nido in famiglia gnometti&fantasia http://gnomettiefantasia.blogspot.it/
29. Norma Voglio il mondo a colori : http://voglioilmondoacolori.blogspot.it
30. Ilaria Maggi - La Via dei Colori -  http://laviadeicolori.wordpress.com/

34 commenti :

  1. Abbiamo scritto in pratica lo stesso post!
    Non è buffa sta cosa?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. REALLY? aspetta che vado a vedere:)) ....

      Elimina
    2. Ehehe mi unisco anche io: stessa situazione! Se non avessi accettato quel l'invito a uscire dal mio guscio nonostante il cuore infranto....ora dove saremmo?? Forse, proprio come nel film, ci saremmo conosciuti comunque...?

      Elimina
    3. i momenti peggiori alla fine sono quelli che ti regalano grandi sorprese (alcune volte) :) grazie essere passata

      Elimina
  2. chissà....io credo che lo avresti conosciuto in altro modo...per forza!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà .....forse meno male è andata così:)

      Elimina
  3. anche la mia sliding door è legata a LUI...in fondo siamo delle inguaribili romantiche
    io mi sono imbattuta in un Big perfetto,irresistibile ed irrinunciabile
    infatti adesso è di nuovo MIO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo romatiche da morire:)) ora arrivo anche da te voglio sapere del tuo Big

      Elimina
  4. mhaaaaaaa per partecipare chi bisogna contattare? te?
    Bellissimo questo post Marzia!
    Sembra un film il tuo, mentre leggevo ti immaginavo.. carra lei!
    Sono contenta che tutto però sia andato per il verso giusto, te lo meriti e se lo merita anche la tua metà!
    Un abbraccio, grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti tu devi partecipare assolutamente con tutte le tue meraviglie:) ti mando il link grazie infiniteeeeee baciohttps://www.facebook.com/groups/116938918437177/

      Elimina
  5. ... chissà quanti amori nascono per una coincidenza... o una finta coincidenza! :)

    RispondiElimina
  6. E insomma quanto romanticismo! Alla fine quindi sei felice di questo sliding door? :D

    RispondiElimina
  7. Bè, direi che il tuo BIG deve essere felice di averti trovata dietro quella porta con la giacchetta in mano!! :D

    RispondiElimina
  8. Forse lo avresti conosciuto ugualmente ma meglio non rischiare ....
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse...ma hai detto bene meglio nn rischiare:)))

      Elimina
  9. le storie d'amore... in tante avete scritto il "se non ci fossi stata in quell'occasione, adesso non saremmo noi due"... La vita, meravigliosa avventura dove nulla è lasciato al caso <3

    RispondiElimina
  10. Quest'argomento mi farà finire pacchi e pacchi di fazzoletti...bello...adoro quando poi arriva il lieto fine!
    ;-)
    Ilaria

    RispondiElimina
  11. Leggendo il tuo post mi sono venuti in mente i miei genitori: sono talmente divesi, x caattere e x interessi, che solo in ospedale si sarebbero potuti conoscere. Quindi ora mi chiedo "e se mio padre non fosse stato in procinto di rimetterci le penne, io dove sarei ora???"
    Scusa la divagazione, nel mio post ho parlato di ben altro ma tu mi hai fatto nascere subito questa riflessione: chissà se un giorno se la faranno pure i vostri figli ... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà davvero...scrivici un post su i tuoi genitori....potrebbe essere una bella cosa

      Elimina
  12. boh, non so io appartengo alla categoria dei fatalisti, e credo che in una maniera e nell'altra, vi sareste comunque amati... così come nel film... alla fine ci si incontra sempre!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in parte anch'io sono fatalista..ogni cosa succede quando deve succede quando meno te l'aspetti

      Elimina
  13. Ma che bella sliding door, le storie nate così sono quelle che lasciano di più il segno!

    RispondiElimina
  14. Che bello il tuo post e che bello avere dei ricordi così ......da film!!

    RispondiElimina
  15. Concordo con Manuela, saranno i ricordi o il tuo modo di narrali che è davvero cinematografico. Bellissimo il dipinto alla fine del post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohhhh ma grazie infiniteeeee saranno i ricordi credimi :))))
      a presto

      Elimina
  16. Certi incontri non possono essere casuali, certo, c'è sempre una certa dose di rischio, e di possibilità di errore ma il tempo di solito dà la riposta ai nostri dubbi e ci dice se ne valeva la pena!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive