18.1.13

Show di una coppia durante un litigio!


Una coppia, pur quanto possa essere forte, strutturata e ben consolidata nel tempo, anche lei si trova ad attraversare le cosidette fasi nere. Una coppia come la mia, la quale si vede la sera per una cena fugace, perchè troppo stanca dall'intera giornata, non ha nè il tempo nè tantomeno la voglia di litigare.
Quindi, sostengo che Io e Big, andiamo abbastanza d'accordo, perlomeno quello che dico io, perchè a sentire lui, andiamo d'accordo soltanto perchè mi dice quasi sempre di sì, quindi la verità sta nel mezzo.
Ma, proprio perchè difficilmente litighiamo, quando succede, è un pò come un conguaglio delle bollette, il conto arriva tutto insieme e per giunta salato. Stessa cosa vale per noi. 

Spesso i litigi più forti, avvengono per delle cose insignificanti, e non so per quale reazione chimica ancora del tutto sconosciuta, tendono a trasformarsi in veri e propri terremoti.
Le migliori discussioni partono sempre da me, perchè posso dirlo quando mi ci metto sono veramente una caga cazzi infinita, e nel periodo premestruale divento anche una attaccabrighe.


Così in 23 giorni in giro per il mondo, posso dire che qualche volta ci sono stati dei veri e propri SHOW!
Ma quello che ricordo con più entusiasmo e dove siamo riusciti a non parlarci per 3 ore, è stato a causa di un ospite indesiderato all'interno della nostra stanza: un GEKO. (Quello sotto è lui, vi sembra piccolo, ma in realtà non lo è..guardatelo in proporzione alla porta).
Questa cosa se ne esce da dietro il condizionatore che noi avevamo comodamente acceso, perchè in stanza ci saranno stati mille gradi. Mentre ci rilassavamo, distesi a letto, con la coda dell'occhio vedo qualcosa che fa capolino. Salto in piedi, e comunico a Big la cosa. Lui con quella calma che farebbe innervosire anche un Santo: "Che problemi ci sono è innocuo, anzi meglio mangia tutte le zanzare".
Nel frattempo l'animaletto inizia a muoversi velocissimo, evidentemente infastidito dall'aria fredda, con conseguente innalzamento del mio senso del disgusto: a quanto pare altamente sviluppato in vecchiaia. 
"Per favore fai qualcosa? devi mandarlo via..ora. Puoi scordarti che io dormo quì con quel coso che mi sta sopra il letto."
Big ancora disteso, e senza guardarmi: "Ragiona, in questo momento lui ha più paura di te, e poi come faccio a farlo uscire? pensi che si faccia prendere facilmente?"
"A me non interessa niente, se ha paura o meno, fallo uscire e basta...finchè non si risolve la questione non si esce, nè si dorme".
Big evidentemente infastidito non dal Geko ma da me, si alza, e con quella calma indistinguibile, inizia a sottolineare quanto sia una rompiballe cronica, che avrei dovuto sapere che ci sarebbero stati, e che è venuto in vacanza per rilassarsi e non per starsene in piedi su un tavolo con un asciugamano in mano. Da qui inizia il mio show: evidentemente indispettita, parto dicendoli che è un insensibile perchè non comprende il mio disagio, che non gli stavo chiedendo niente di ordinaria follia, e che non era vero che fossi una rompiballe (ahahahhh..). Ma l'esplosione finale del mio show è stata quando l'ospite, più tosto di quanto immaginassi, oltre alla velocità, ha iniziato ad emettere suoni come dei gorgheggi, conducendomi sull'orlo di una crisi di nervi. Ho inziato ad inprecare verso Big e lui contraccambiava dandomi, giustamente della pazza vera, affermando che non sarebbe più venuto in questi posti con me.
La scenetta è continuata fin quando l'essere non è uscito dalla stanza, riportando in me un pò di calma. Ma Big era furioso, ed io con il senno di poi, non potevo non ammettere quanto avesse ragione.
Siamo rimasti in silenzio.
Poi Lui durante la cena: "sembravi una pazza lo sai? Mi hai fatto incazzare, ma alla fine mi facevi talmente ridere... avresti dovuto vederti..Secondo me dovresti scriverci un post?"

 
1.Geko
2.ristorante per la cena
3.la nostra cena e la nostra pace
4. love








Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive