29.1.13

Non hai un lavoro?Oggi c'è TUPPERSEX!

Vi avverto sarà un post con alto contenuto hot, quindi se siete particolarmenti sensibili vi consiglio di non proseguire.
Il sesso fa sempre un grande clamore. E parlarne ha sempre il suo perchè.

Mentre controllavo i miei voti su Grazia.it (anzi votatemi), e saltellando nel web ho trovato un articolo, il quale non potevo non condividerlo con voi e tantomeno non commentarlo.

L'articolo in questione è Tuppersex:gli accessori più sexy arrivano a casa tua!

Il protagonista principale di questa storia sono i SEX TOYS, piccoli o grandi giocattoli per le vostre esigenze più calde.

Vi ricordate le vecchie riunioni tra signore, dove si vendevano i più disparati prodotti per la casa sorseggiando un thè con pasticcini?Ecco proprio quelle. Chissà forse anche vostra mamma ne avrà organizzata una con le sue amiche proprio in casa vostra.
Oggi le cose sono un tantino diverse.
Se prima si vendevano i Tupperwar (contenitori in plastica, per mantenere i cibi) oggi si vendono i TUPPERSEX. 
La riunione funziona come sempre. Riunisci un gruppo di tue amiche, o per chi non  ha tabù anche le sue vicine, e trascorrerete un pomeriggio tra casalinghe non troppo disperate.
Una consulente esperta ed emancipata vi mostrerà la merce, e tra thè e cupe cake sceglierai il giocattolo che preferisci.

Quello che mi ha colpito di questo articolo non sono tanto i sex toys, in se per sè, insomma l'uso dei vibratori è cosa conosciuta da tempo, ma che tutto questo oggi è il boom tra le donne adulte, e che soprattutto ne è diventato un lavoro. Anche tu puoi entrare a far parte del mondo delle TUPPERSEX, diventare una venditrice, avere un kit tutto tuo e fare il porta a porta. 
Quello che mi fa più sorridere e anche immaginare è il corso per diventare una consulente esperta, perchè con la mia ansia da vendita porta a porta sarebbe un dramma mondiale. Non riesco neanche a immaginarmi io che arrivo con un troller rosa shokking e faccio: "Buonasera sono Marzia e vendo del sesso".( Beh non sono credibile neppure a scriverlo).

Ma una domanda mi sorge spontanea: durante le riunioni viene fatta una dimotrazione della merce?

Questi qui sotto sono gli oggetti maggiormente richiesti.








 



 



2 commenti :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive