29.11.12

L'indecenza delle Gatte Morte

La Gatta Morta, è quel concetto conosciuto, quasi a tutte noi donne. 
Secondo alcuni articoli che ho letto sul web ci sono diversi modi per descrivere questa tipologia di femmina, ma aldilà di tutto, credo sia opinione comune, che ESSE non siano tanto amate.

Una delle caratteristiche principali, è che sono bravissime nella seduzione, con i loro modi gentili e subdoli, circuendo il maschio anche fidanzato.


A riguardo vi voglio raccontare due aneddoti che sono successi giusto lo scorso fine settimana a cena con degli amici.
Sabato sera. 
Come premessa vorrei dire, che non sono una ipercontrollante e ossessionata, ma ho la consapevolezza che il mio compagno è stato spesso oggetto di attenzioni femminili: in quanto piuttosto belloccio.


La serata si è svolta nel migliore dei modi, io parlavo con le mie amiche, ridevamo per le cose più sceme, e gli uomini, i soliti discorsi da uomini. Nel mentre che cenavamo, si avvicina una "lei" carina ma particolarmente appariscente, età circa 40 anni, e con un fare da Gatta le dice:
"Ciao scusa ci conosciamo?"
Io, che sento tutto drizzo le orecchie tipo coyote sulla preda, e osservo la scena, perchè lui è decisamente perplesso.
"no perchè io ti conosco", a questo punto il maschio risponde:
"ma io non mi ricordo..dovrei?"
"si sono Federica andavamo al Bagno Imperiale (lido estivo in riviera Tirrenica), insieme"
"ma senti c'erano tante Federiche..e poi sono 17 anni che non vado più lì"
(su questa affermazione io mi sarei fatta una buca da sola...ma non siamo tutte uguali quindi: DIO BENEDICA L'INTRAPRENDEZA O QUALCOS'ALTRO)
" ...ah io mi ricordo di te....ciao ".


Avevamo concluso, e qualcuno aveva deciso di intrattenersi fuori dal locale e fuori mentre per altri compreso il maschio erano rimasti all'interno. 
Per tutta la durata della cena, la cameriera che aveva servito il nostro tavolo, era stata oggetto di chiacchiere da parte degli uomini, possedeva un discreto LATO B (e lei ben consapevole di avere non solo quello) si avvicina al mio maschio con aria da Alice nel Paese delle Meraviglie e esordisce:
"Ciao...scusa ho sentito che ti chiami Luciano..ma quanti anni?"
(ed io aggiungerei MA DAVVERO GLI STAI CHIEDENDO LE GENERALITA'), al che anche un pò imbarazzato le risponde:
"ne ho 42"
" ah...io ne ho 41...ma non sei di quì vero?"
"no"
"infatti lo immaginavo...in giro non ti ho mai visto...poi siamo coetanei..ma quì ho notato che ci sei già stato"
"si...sono anni che ci vengo".
"ehh.."

A questo punto, con un gran passo vado a recuperare ciò che mi apparteneva, segnando il territorio, ma a quanto pare alla suddetta Gatta Morta non importava molto. 

Una volta soli, ho messo su una vera scenata di gelosia con il maschio, non tanto per la sua reazione, ma piuttosto perchè continuava a sostenere che non lui non aveva fatto niente e non per forza queste ci stavano provando.
Delle volte, mi chiedo se è una tattica non riuscita per non farci perdere le staffe. 

La cotanta audacia e intraprendenza femminile in questi casi non so se è da premiare o da bandire. 
Dal'altro canto penso che un uomo in condizioni di lucidità mentale non si permetterebbe MAI di osare tanto, anche soltanto per il timore di prendere il famoso due di picche. 


Care amiche le Gatte Morte esistono. 
State attente.
E Voi come vi sareste comportate in una situazione come questa?




10 commenti :

  1. Prima cerco di capire se l'interesse è reciproco. In caso di risposta negativa (come mi pare per i due aneddoti che hai raccontato) lascio che lei faccia la sua brutta figura.
    Se invece interessa anche a lui, mi sa che sul momento non faccio nulla, ma poi un bel cazziatone non glielo leva nessuno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)....infatti anch'io ho lasciato perdere perchè ho visto Lui che si è comprotato in quel modo....ma cmq rimango senza parole per come sono diventate queste donne..

      Elimina
  2. io non starei a guardare ..andrei lì e mi presenterei alla tipa ..ovviamente sfoderando uno dei migliori sorrisi e abbracciando il mio uomo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro....la miglior tattica per segnare il territorio!

      Elimina
  3. bhe essere gentili credo sia sempre doveroso, ma se fossi stato in quella serata me la sarei presa da uomo pensando che su due donne carine in sala, entrambe erano attirate dallo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che devo aggiungere..risposta da uomo!!!! :))

      Elimina
  4. Ultimamente, ho notato con sempre più frequenza, che le ragazze non si fanno scrupoli a far capire ad un uomo che sono interessate.. di per sè non mi crea problemi, l'ho fatto anche io quando un tipo mi piaceva, ma al momento che mi rendevo conto che era impegnato, viravo completamente l'attenzione...ti racconto un'aneddoto che mi è capitato i primissimi tempi che stavo con il mio Big (ti ho copiato il nomignolo, posso?!).
    Lui si frequentava con una ragazza, poco prima di mettersi con me, cessando la frequentazione una volta conosciutami...e lei forse questa cosa non l'ha così gradita... Comunque...una sera capitiamo nel solito locale frequentato e guarda caso, mentre stavamo andando via, entra lei... Immagina la scena...Lei vede lui, ma non me, sicchè gli si avvicina sorniona e con un gran sorriso, lo saluta buttandogli le braccia al collo e gli dice:-"Ma come! Sono arrivata e tu vai via!?" e lui di risposta:-"Si, sai è tardi e siamo un pò stanchi..." e lei, con la faccia disgustata:-"Ah, ma perchè, stai ancora con QUELLA?"... a quel punto, non mi sono trattenuta più, sono uscita dall'ombra in cui ero rimasta e avvicinandomi le ho detto:-" Ciao...QUELLA sarei io...piacere..Valentina..".. le ho stretto la mano e ho girato sui miei tacchi 10 e sono uscita dal locale... Il mio Big, che intanto mi aveva seguita, mi ha detto che mentre mi presentavo avevo il fuoco che mi brillava negli occhi....mah sarà, ma a me è sembrato di essere stata tanto innocente... =P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi...per il nomignolo...per chi ama Sex and the city...Ognuno ha il suo Big...cmq direi che hai fatto proprio bene...hai fatto presente ciò che era tuo!
      grazie del commento

      Elimina
  5. di nulla! grazie a te per il nomignolo... lovvo Sex and the city da sempre e per sempre! ti faccio i complimenti per il blog! E' veramente carico ed è un piacere leggerlo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email

 

Google+ Followers

Translate

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Blog Archive